sabato 21 gennaio 2012

'' Collezione per i più piccini '' della E.R.O.L.A.

Ecco qua la lista dei titoli ''disneyani'' degli introvabili libricini, editi dalla casa editrice di Alfredo Mondini : l' E.R.O.L.A.  . Una casa editrice di cui abbiamo tanto parlato, come certamente ricorderete nel 48' pubblica gli ''Albi del Trio dell'astuzia'', e di cui si sa veramente poco .
Topolino re dei cuochi (nel catalogo appare come '' Topolino, re dei cuochi '' )
Topolino cowboy
Topolino e le sue scuse
Topolino gran poliziotto
Topolino nella Luna
Ninna Nanna ( tratto da una ''Silly Simphonies'' )
Pinocchio avvocato e Topolino imputato
Pinocchio in duello con il pesce spada
Topolino si dà al commercio
Topolino celebre dottore
Topolino a scuola            
                                 

In basso, grazie  al collezionista Renato Crociani , ben sei scansioni !

Questi, non autorizzati libricini, sono veramente introvabili ! Anche se questo non significa che abbiano una alta quotazione di mercato : sono poco ricercati e graficamente non eccelsi !
Il disegnatore di questi E.R.O.L.A. ( minilibri di cm. 8 x 7 circa ) si firma nella copertina de ''Topolino re dei cuochi'' come ''Aulis'' . Che sia Gaetano Vitelli in incognito ?.Quesiti senza risposte.
 Lo sceneggiatore invece è Mario Scotti.
Oltre a i titoli Disneyani ve ne sono altri, come quelli con Pinocchio (ad. esempio Pinocchio... furbo fesso) e con altri personaggi di fumetti (come ad esempio: Ridolini sul pianeta Marte ) o popolari ( come ''I tre nani alla guerra''  ).

Ma allora perchè la lista ''Disneyana'' include pure Pinocchio in duello con il pesce spada??

Per un semplice motivo: fa una fugace apparizione (su testo e illustrazione) anche Mickey Mouse...

Siamo riusciti a trovare una traccia ( scan delle copertine) di quasi tutti questi libricini ''disneyani'' apocrifi, tranne '' Topolino celebre dottore'', e ''Topolino a scuola'' .
La data presenta ancora un mistero : probabilmente sono databili tra la fine degli anni 30' e il 1945/46 .
Una cosa curiosa è che la maggior parte di essi  presenta un timbro di L.15  che farebbe pensare al dopoguerra. Ma lo stesso Renato Crociani ci avvisa che possiede un numero senza timbro.  Questo potrebbe far supporre che negli anni '30 furono venduti, ma le rese erano talmente alte che  furono fatte circolare subito o dopo la guerra (1946?) con il timbro da L. 15.

Renato Crociani ci fa partecipi però di un grosso scoop . Infatti su ''Topolino e le sue scuse'' appare la madre di Topolino ! Una cosa veramente incredibile, anche se la storia  è molto infantile : Topolino non vuole andare a scuola e si ''inventa'' un pò di... scuse .  Un altra apparione, apocrifa, della madre di Topolino, probabilmente, è presente in uno dei '' Afacan'' prima serie, pubblicati in Turchia.
''Collezione per i più piccini'' con Topolino
Ringraziamenti : 
Renato  Crociani per scan e informazioni, Alfredo D'asdia per informazioni e Didier Ghez

Nessun commento:

Posta un commento